Polpette di quinoa come se non ci fosse un domani.

Inutile che vi dica quanto adoro questo piatto. Quanto adoro la quinoa in tutte le sue forme e quanto faccia bene al nostro organismo, quanto sia un buon sostituto del carboidrato usuale, pur essendo una pianta erbacea . “Contiene fibre e minerali, come fosforo, magnesio, ferro e zinco. È anche un’ottima fonte di proteine vegetali. Contiene inoltre grassi in prevalenza insaturi. La quinoa, non contenendo glutine, può essere consumata dai celiaci.” Si consuma molto nelle Ande e gli Inca la chiamano la “madre di tutti  i cereali” per il grande contenuto proteico. Potrei raccontarvi le mie mangiate ad Ibiza di quinoa e il piatto che ha fatto da cornice alla mia vacanza. Per cu idedico questo piatto ai ricordi e a 15 giorni della mia vita speciali in un’isola piena di energia.

Sara vi dedica questo piatto semplice e gustoso. Ormai siamo una squadra e scegliamo le ricette come in un vero  e proprio ristorante: cosa offriamo ai nostri lettori mangioni?

L1
POLPETTE DI QUINOA CON TENERUME

INGREDIENTI:
200 gr quinoa
500 gr tenerume
1 spicchio di aglio
erba cipollina qb
50 gr anacardi
2 cucchiai di amido arrowroot
1 pomodoro maturo
il tenerume è la foglia della pianta della zucchina molto usata in Sicilia e l’arrowroot è un amido addensante proveniente da una pianta facilmente digeribile e  che non contiene glutine

DSCF1041

Iniziamo con il cuocere la quinoa.  Cuocetela in 400 ml di
acqua per 25-30 minuti fino a quando i chicchi non si saranno aperti. Nel frattempo bollite in acqua salata il tenerume che andrà poi saltato in padella con uno spicchio di aglio. In una ciotola mettete la quinoa, l’erba cipollina, il tenerume, gli anacardi e l’amido, frullate il tutto grossolanamente e componete le polpette. Una volta fatte cuocetele con olio extravergine in padella e servite su salsa di pomodoro fresco.
Per una versione più light togliete gli anacardi e cuocete in forno 20 minuti a 180°

1

Provatela in tutte le forme, si presta ad entrare nelle nostre abitudini quotidiane!!

Annunci

2 Comments

Add yours →

  1. Tra l’altro, la quinoa è l’unico alimento vegetale che contiene tutti gli amminoacidi essenziali!
    Bel blog! 🙂

  2. Grazie Sara, W la quinoa, in questi giorni ho provato anche quella rossa ed è ancora più buona.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: